Come scegliere le piastrelle di casa

Perdersi tra tinte, immagini e fantasie. Muri e pavimenti sono la prima cosa che conta in un casa. Ecco qualche suggerimento per capire come scegliere le piastrelle di casa

 

Come scegliere le piastrelle di casa

Photo Credit: Pavimento/rivestimento Origami di Harmony harmonyinspire.com

 

Come scegliere le piastrelle della tua casa                    

Una casa merita di essere abbellita, ma prima di pensare ai mobili e ai complementi d’arredo, bisogna “vestirla”. Una casa è come una bella donna. Il vestito è la prima cosa che la valorizza. I gioielli e gli accessori vengono solo dopo.

 

E quanto condizionano il pavimento e le pareti per l’arredamento della tua casa? Tantissimo. Quando scegli uno stile d’arredo, non puoi ignorare il luogo in cui andrai a mettere i tuoi mobili. Anche i pavimenti e i muri devono essere “complici” di questa scelta.

 

Come scegliere le piastrelle della tua casa

Photo Credit: Pavimento/rivestimento in gres porcellanato effetto cementine POP TILE di VIVES vivesceramica.com

 

L’armonia è fondamentale. E la natura te lo insegna. Ogni cosa è giusto che sia al suo posto, con la sua luce, il suo colore e la sua forma.

 

Nella scelta dei pavimenti di casa hai davvero un’infinità di possibilità, se già pensi ai materiali che hai a disposizione, come: ceramica, legno, grès porcellanato, resina e pietra naturale.

 

Come scegliere le piastrelle della tua casa

Photo Credit: Pavimento in gres porcellanato effetto cementine ALAMEDA di VIVES vivesceramica.com

 

Anche le pareti sono una componente essenziale per creare la giusta atmosfera negli ambienti della tua casa. Puoi scegliere di tenere alcune di esse libere, e decorare alcune zone della casa con la carta da parati o con delle belle boiserie in legno, una soluzione elegante per un ambiente raffinato. Delle piastrelle, invece, non puoi proprio fare a meno, soprattutto in alcune stanze o luoghi della casa.  

 

Come scegliere, quindi, le piastrelle di casa? Ecco alcune idee sfiziose su:

 

  • come scegliere le piastrelle della cucina;
  • come scegliere le piastrelle per la cucina;
  • come scegliere le piastrelle per un bagno piccolo;
  • come scegliere le piastrelle per esterno.

 

Come scegliere le piastrelle della cucina

Come scegliere le piastrelle della cucina

Photo Credit: Mosaico in grès porcellanato Cava Mosaico di Living Ceramics e pavimento/rivestimento in ceramica CRAFT di L'ANTIC COLONIAL

 

La cucina è uno dei primi posti della casa che puoi divertirti a decorare con le piastrelle, e giocare con abbinamenti carini tra quelle che metti come fondo della cucina e quelle che usi per il pavimento. Ma partiamo dalla parete. Come scegliere le piastrelle della cucina?

 

Le piastrelle dietro la cucina non solo sono degli ottimi paraschizzi, visto che permettono di tenerla sempre pulita, ma sono anche dei bellissimi elementi decorativi.

 

Grafica piacevole, alta resistenza e facilità di pulizia sono le caratteristiche delle piastrelle in ceramica CRAFT di L'ANTIC COLONIAL, mentre il mosaico in grès porcellanato Cava Mosaico di Living Ceramics colpisce per la particolarità del pattern e l’effetto ottico che si ottiene con la composizione a parete.

 

Come scegliere le piastrelle per la cucina

Photo Credit: Rivestimento in grès porcellanato smaltato per interni Regolo di Appiani appiani.it

 

Qualunque sia lo stile della tua cucina, dal classico al moderno, da quella in muratura a quella vintage o shabby chic, puoi giocare con i colori delle piastrelle che intendi utilizzare come fondo.

 

Le piastrelle in grès porcellanato smaltato per interni Regolo di Appiani sono l’ideale per una cucina moderna e colorata.

 

La finitura opaca delle piastrelle mette in risalto l’effetto materico della superficie. Le diverse composizioni che puoi realizzare creano un bilanciamento armonico di forme, funzioni ed espressioni cromatiche.‎

 

Come scegliere le piastrelle per il fondo della cucina

Photo Credit: Piastrelle in grès porcellanato effetto cemento Form di CERAMICA SANT'AGOSTINO ceramicasantagostino.it

 

Per la tua cucina in legno, se vuoi creare un bel contrasto, puoi scegliere delle piastrelle in grès porcellanato effetto cemento Form di CERAMICA SANT'AGOSTINO.

 

L’effetto cemento faccia a vista può avvicinare la tua cucina in legno allo stile vintage industriale che regna nella zona living.

 

Impressa nel cemento, la trama della cassaforma in legno evoca un’estetica universale, celebrata dai grandi maestri dell’architettura moderna.

 

Scegliere le piastrelle per la tua cucina

Photo Credit: Piastrelle effetto cementine Aruba di Harmony harmonyinspire.com

 

Per uno stile vintage industriale, puoi scegliere anche le piastrelle effetto cementine della collezione Aruba di Harmony. Dalla vocazione dichiaratamente vintage, sono ispirate al tradizionale pavimento coloniale delle isole Antille.

 

Piastrelle paraschizzi per la tua cucina

Photo Credit: Piastrelle in grès porcellanato Lume di Marazzi marazzi.it

 

Eleganti e allo stesso tempo ideali come paraschizzi per la loro praticità, le piastrelle in grès porcellanato Lume di Marazzi ricordano i mattoncini maiolicati fatti a mano, densi di smalto e lucidissimi.

 

Una bellissima reinterpretazione che riprende anche l’idea della loro imperfezione, attraverso aloni, irregolarità, puntinature e variazioni cromatiche e grafiche, rendendo, così, ogni piastrella un pezzo unico, e la composizione sempre irripetibile.

 

Sfiziose anche per arredare una cucina piccola ad angolo, dove gli accessori e i piccoli dettagli sono fondamentali per decorarla.

 

Piastrelle in grès porcellanato effetto marmo

Photo Credit: Piastrelle in grès porcellanato effetto marmo CALACATTA ROYAL di Atlas Plan atlasplan.com

 

Per una casa arredata con gusto contemporaneo, dove i colori chiari e luminosi legano perfettamente con linee pulite ed essenziali, puoi scegliere, per la tua cucina, le piastrelle in grès porcellanato effetto marmo CALACATTA ROYAL di Atlas Plan.

 

La loro superficie caratterizzata e decisa, dal colore bianco puro, attraversata da diffuse venature intense grigio polvere, regala movimento all’ambiente.

 

Come scegliere le piastrelle per la cucina

Come scegliere le piastrelle per la cucina

Photo Credit: Piastrelle effetto cemento Maison di Harmony harmonyinspire.com

 

Se devi arredare una cucina in un open space, perché non sfruttare anche il pavimento per creare dei bei disegni e delle composizioni originali?

 

L’effetto vissuto delle piastrelle effetto cemento Maison di Harmony le rende un vero e proprio elemento di design. Le piastrelle possono essere combinate con decori e motivi geometrici, come triangoli, cerchi o quadrati.‎ Mescolando e abbinando le diverse forme a tuo piacimento, puoi ottenere, sul pavimento della cucina, effetti davvero unici.‎

 

Scegli le piastrelle per la tua cucina

Photo Credit: Piastrelle in grès porcellanato effetto cemento OPIFICIO 22/A di Panaria Ceramica panaria.it

 

Le piastrelle in grès porcellanato effetto cemento OPIFICIO 22/A di Panaria Ceramica sembrano essere marcate dallo scorrere del tempo.‎  L’anima forte e gentile del cemento è raccontata da queste straordinarie superfici materiche, decorate da motivi grafici davvero particolari.‎

 

Come scegliere le piastrelle per un bagno piccolo

Come scegliere le piastrelle per un bagno piccolo

Photo Credit: Piastrelle fatte a mano in cemento ARUSHA di Suddart suddart.com

 

Se hai arredato il tuo piccolo bagno in stile moderno giocando con i colori, perché non fare la stessa cosa anche con le piastrelle?

 

Una buona idea possono essere le piastrelle fatte a mano in cemento ARUSHA o MAYA di Suddart sono interamente realizzate a mano con materiali di alta qualità e pigmenti colorati che vengono versati in antichi stampi in ottone.‎

 

Le piastrelle colorate per il tuo bagno piccolo

Photo Credit: Piastrelle fatte a mano in cemento MAYA di Suddart suddart.com

 

La loro realizzazione richiede un processo lungo (più di 28 giorni) e delicato, oltre che una grande esperienza, tutte cose fondamentali per garantire la qualità del prodotto.‎

 

Piastrelle in grès porcellanato effetto legno

Photo Credit: Piastrelle in grès porcellanato effetto legno ECO CHIC di ABK abk.it

 

Un’altra idea carina sono le piastrelle in grès porcellanato effetto legno ECO CHIC di ABK, un prodotto dal gusto minimale e versatile, vista la mancanza di caratterizzazioni rustiche, come nodi o crepe. 

 

Una gamma di quattro colorazioni calde, in grado di vestire con eleganza e naturalezza anche un piccolo bagno. Questo prodotto puoi anche abbinarlo facilmente alle diverse ispirazioni materiche del catalogo ABK. La possibilità di avere formati e listelli di vari formati lo rendono ideale per la posa anche in piccoli spazi. Cosa dire, piastrelle perfette per il tuo piccolo bagno.

 

Piastrelle in grès porcellanato effetto cementine

Photo Credit: Piastrelle in grès porcellanato effetto cementine BARCELONA C di Porcelanosa porcelanosa.com

 

Se preferisci utilizzare sulle pareti una moderna carta da parati, che ti garantisca, grazie al suo materiale idrorepellente, una buona funzionalità e resistenza per un ambiente umido come il bagno, lascia libera la fantasia sul pavimento

 

Le piastrelle in grès porcellanato effetto cementine BARCELONA C di Porcelanosa, della collezione STON-KER®, sono impermeabili e antiscivolo. L’ideale per un bagno piccolo, dove lo spazio è stretto e il traffico pedonale è intenso, specie se si è in tanti.

 

Come scegliere le piastrelle per esterno

Come scegliere le piastrelle per esterno

Photo Credit: Pavimento per esterni in grès porcellanato effetto pietra VALERIA BEIGE di Ceramica Rondine ceramicarondine.it

 

Come scegliere le piastrelle per esterno? Molto dipende da quello che è il tuo spazio esterno. Se, ad esempio, vivi in una villa o hai una bella casa con terreno, dove hai così tanto spazio da decidere di pavimentarne una parte, il costo del materiale e della manodopera sale.

 

Se invece hai una veranda immersa nel tuo piccolo, ma grazioso giardino, oppure anche solo una casa con terrazzo, puoi anche salire anche di più con la qualità, sempre budget permettendo.

 

Per scegliere bene il tuo pavimento per esterni, devi prima di tutto tenere conto di quella che è la loro resistenza agli agenti atmosferici, al calpestio, allo scivolamento e al carico. E solo dopo puoi considerare anche l’aspetto estetico.

 

Il pavimento per esterni in grès porcellanato effetto pietra VALERIA BEIGE di Ceramica Rondine richiama il classico “sampietrino” in porfido, su una lastra in gres porcellanato.

 

Questo pavimento,  dal disegno a coda di pavone, è ispirato all’antica via consolare romana fondata da Marco Valerio Levino che univa Messina e Lilibeo (240 miglia romane).

 

Pavimento per esterni in grès porcellanato effetto pietra

Photo Credit: Pavimento per esterni in gres porcellanato effetto pietra ONYX&MORE di Casa dolce casa – Casamood – florim.com

 

Quando arredi la tua veranda o il tuo giardino d’inverno, pensi subito ai mobili e ai complementi d’arredo come pouf, lanterne, chaise longue, piante, lampade da terra, candele e divanetti in legno, vimini o rattan, ma il pavimento?

 

Se vuoi rendere la tua veranda un ambiente raffinato, accogliente e intimo, scegli le piastrelle in grès porcellanato effetto pietra di ONYX&MORE di Casa dolce casa – Casamood.

 

Onyx&More interpreta la sorprendente eleganza dell’onice, luminosa e naturalmente arricchita da innesti in porfido, un materiale lapideo dal carattere discreto ed informale.‎

 

Pavimento per esterni effetto metallo

Photo Credit: Pavimento per esterni effetto metallo BLAZE di Atlas Concorde atlasconcorde.com

 

Se vuoi puntare a qualcosa di forte e di imponente, scegli il pavimento per esterni effetto metallo BLAZE di Atlas Concorde.

 

Aloni, colature e riflessi cangianti del metallo ossidato rivivono sulle superfici in grès porcellanato e i rivestimenti in pasta bianca.‎

 

Pavimento/rivestimento in grès porcellanato effetto cementine

Photo Credit: Pavimento/rivestimento in grès porcellanato effetto cementine Contrasti di Ragno ragno.it

 

Anche il tuo piccolo terrazzo merita di essere valorizzato a partire dal pavimento. L’arredamento del terrazzo della tua casa ti permette di renderlo confortevole. Ma la scelta del giusto pavimento ti consente di esaltare l’arredo come più preferisci.

 

Una buona idea possono essere le piastrelle in grès porcellanato effetto cementine Contrasti di Ragno, dal tipico sapore urban, realizzate in 6 colorazioni polverose, quattro più neutre (bianco, grigio, beige e antracite)  e due, invece, più vivaci e profonde (celadon, una bella interpretazione di verde e ottanio).

TAGS: