Cucina rossa, quando la passione prende colore

Cucina rossa, ma davvero? Sì, per te che ami mettere tutta la tua energia mentre sei ai fornelli, fatti scaldare dal colore per eccellenza della passione. Ecco qualche idea di fuoco.

 

Cucina rossa

Photo Credit: Cucina rossa – valcucine.com

 

Cucina rossa, la passione prende fuoco anche fuori dai fornelli

Cucina rossa? Sì, se si vuole osare tra i fornelli, il rosso è la nuance perfetta.

 

La storia di questo colore è incredibile, perché l’uomo è sempre stato suscettibile a esso. L’impatto del rosso sulla psiche umana affascina, da sempre, gli psicologi.

 

Cucina rossa, la passione prende fuoco

Photo Credit: Cucina rossa – valcucine.com

 

Utilizzato sin dalla notte dei tempi, da antiche civiltà come quella degli Aztechi, degli Egizi, e degli antichi Romani, questo colore viene associato non solo al potere e alla lussuria, ma anche alla gioia, alla sensualità e alla passione. I cinesi lo percepiscono, ancora oggi, come un colore di buon auspicio.

 

Cucina rossa, la passione

Photo Credit: Cucina rossa – lottocento.it

 

Una cucina rossa, sia total red e sia rossa solo in alcune finiture, è una cucina che ispira e crea suggestioni. Questo colore ricorda il focolare e ti regala energia.

 

Cucina rossa, la passione e fornelli

Photo Credit: Cucina rossa – prestigemobili.com

 

A differenza della cucina verde, che evoca sensazioni di equilibrio e armonia, la cucina rossa esprime un grande desiderio di forza e vitalità. Tutto è possibile in una cucina rossa. Le sfide culinarie iniziano nella mente, prima ancora che sui fornelli.

 

Cucina rossa, idee carine

Photo Credit: Cucina rossa – valcucine.com

 

Per la tua cucina rossa puoi scegliere tra tante gradazioni, come, ad esempio: amaranto, scarlatto, cocciniglia, vermiglione, rosso corsa, carminio, magenta, vinaccia, ematite, lacca di garanza e sangue di drago.

 

A prescindere dalle sue sfumature, con quale stile prediligere questo colore e dove inserirlo, se preferisci utilizzarlo solo per dare un accento alla tua cucina? Ecco, per te:

 

  • Cucina rossa, con quale stile si sposa?
  • Cucina rossa, la cura nei particolari

 

Cucina rossa, con quale stile si sposa?

Cucina rossa, con quale stile

Photo Credit: Cucina rossa – marchicucine.it

 

Classico, contemporaneo, industriale, minimale, shabby chic o moderno, tanto per nominarne qualcuno, ma quale stile di cucina potrebbe accogliere a braccia aperte il colore rosso?

 

Lo stile industriale è sicuramente uno dei primi. La sua anima decisa e coraggiosa, poiché capace di sapersi mettere a nudo, lo rende uno degli stili più adatti a una cucina rossa, soprattutto se si gioca solo su alcuni dettagli o parte dei mobili.

 

Il rosso sa amalgamarsi bene con legni naturali e grezzi, così come con materiali molto resistenti come ruggine, metallo, mattone e cemento, e colori ombrosi come il grigio, il nero, il metallizzato e il caffè. 

 

Cucina rossa, il tuo stile

Photo Credit: Cucina rossa  – lottocento.it

 

Anche lo stile country chic accoglie bene il rosso. Una cucina rosso ciliegia in stile country chic ricorda i toni caldi, forti e luminosi della terra.

 

Una cucina country chic fa venire in mente una vita fatta di cose semplici e di sapori genuini. La passione della terra qui emerge con grande urgenza, ma allo stesso tempo con estrema naturalezza e semplicità. 

 

Cucina rossa, quale stile

Photo Credit: Cucina rossa – callesella.com

 

Una cucina rossa è bella anche se è realizzata semplicemente in legno o se è abbinata a esso, in formula bicolore, anche se il rosso è applicato su altri materiali. Una cucina in legno è la massima espressione della tradizione e il suo fascino dura nel tempo.

 

Cucina rossa, la cura nei particolari

Cucina rossa, particolari

Photo Credit: Cucina rossa – callesella.com/it

 

Ci sono cucine bellissime, dove la forza della loro funzionalità va di pari posso con la bellezza del loro design. Qui anche i dettagli sono importanti e il rosso può avere ruolo fondamentale.  

 

Cucina rossa, i particolari

Photo Credit: Cucina rossa – valcucine.com e marchicucine.it

 

Il rosso puoi usarlo in cucina anche solo per le finiture, come: accessori, maniglie, cassetti, cappa, sedie e tavoli.

 

Il rosso può dare un forte accento alla tua personalità passionale anche attraverso i tessili che utilizzi per decorare la tua cucina, come: tende, tovaglie, cuscini, guanti e presine.

 

Mentre cucini il rosso può mettere un po’ di pepe nelle tue ricette e donargli vitalità.

 

Cucina rossa, scegli con cura i particolari

Photo Credit: Cucina verde – callesella.com

 

Puoi utilizzare il rosso anche come decorazione e rivestimento per le pareti:

 

  • cementine: le cementine cucina sono molto più di semplici piastrelle. Composte principalmente con una base di sabbia e cemento, sono un prodotto particolare e unico non solo per la loro la loro granulometria (la dimensione dei frammenti con cui sono realizzate) e il trattamento a cui sono sottoposte, ma anche per le loro fantasie e i loro colori. Il rosso è una di quelle tonalità che conquista;
  • paraschizzi: i paraschizzi per la cucina sono fondamentali per salvare le pareti mentre cucini. Con il colore rosso lo sporco darà meno nell’occhio e prima che qualcuno se ne accorga di esso avrai tutto il tempo per pulire.

 

 

“Il rosso è la cura definitiva per la tristezza”.

 

Bill Blass

TAGS: