Tappeto in soggiorno, quale fantasia scegliere

Grande, piccolo, quadrato o rettangolare? Colorato o tinta unita? Quale tappeto soggiorno scegliere per la tua casa? Ecco qualche idea carina. 

 

Tappeto in soggiorno, quale fantasia scegliere per casa

Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

 

Tappeto in soggiorno, quale storia, fantasia e significato

“A poco a poco un filo di lana diventa un tappeto” dice un vecchio proverbio persiano. Il tappeto è un complemento d’arredo unico per valorizzare il tuo soggiorno moderno. La sua stessa nascita è un grande mistero.

 

La sua storia affonda le origini in Oriente. Sembra che l’arte della tessitura e della tintura della lana sia nata in Asia dalle tribù nomadi. Un’arte tramandata dagli Assiri e perfezionata poi dagli Egizi, grazie all’utilizzo dei telai e della tecnica dell’annodatura, usata anche da Persiani.

 

Tappeto in soggiorno, quale storia, fantasia e significato per te

Photo Credit: Tappeto soggiorno – gan-rugs.com/us/

 

Grazie alle testimonianze tramandateci, nella storia, da artisti e poeti, sembra che anche antiche civiltà come quella greca ed etrusca, utilizzassero molto il tappeto nella loro quotidianità.

 

Qualunque sia la sua vera origine, il tappeto, soprattutto quello orientale, cattura sempre l’attenzione delle menti più curiose. Nella sua realizzazione, così come nei suoi disegni, si nascondono tantissime storie ricche di significato. È davvero difficile non subirne il fascino.

 

Tappeto in soggiorno, idee

Photo Credit: Tappeto soggiorno – ateliertapisrouge.com/it/

 

I motivi decorativi più usati nel tappeto orientale sono:

 

  • l’albero della vita:  identificato la maggior parte delle volte dal cipresso, che è simbolo della potenza di Dio e rappresentazione dell’albero genealogico, vista la sua grande ramificazione;
  • la rosa: simbolo di immortalità;
  • il melograno: simbolo di fertilità;
  • il loto: fiore sacro a Buddha;
  • il tulipano: simbolo caro agli artigiani turchi;
  • il cammello: portatore di benessere e gioia;
  • il dragone: simbolo di forza e potenza.

 

Tappeto in soggiorno, colori

Photo Credit: Tappeto soggiorno – calligaris.com

 

Per i Turkmeni, popolazioni nomadi o seminomadi che abitavano prevalentemente gli attuali stati russi del Turkmenistan, del Karakalpakistan, dell'Usbekistan e dell'Afghanistan settentrionale, e che avevano mantenuto intatta, attraverso i secoli, la formula archetipa della tribù, il tappeto ha sempre rappresentato un elemento centrale del matrimonio, il fondamentale meccanismo socio-economico della tribù.

 

Tappeto in soggiorno, forme, colori e dimensioni

Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

 

Non avendo templi, punti di riferimento e, soprattutto, dimora fissa, la popolazione nomade dei Turkmeni ha assegnato questa funzione al tappeto, rappresentante quindi un oggetto fondamentale per le loro tradizioni, la loro religione e la loro comunità. Il loro tappeto, parte essenziale del corredo di ogni sposa, è riconoscibile proprio per la sua policromia imperniata sull'uso costante della robbia (una pianta da cui è possibile ricavare una grande varietà di tonalità di rosso) e per gli schemi decorativi, ottenuti dalla ripetizione, in file ordinate, di motivi ottagonali chiamati "gul", parola che significa fiore.

 

Ci si potrebbe perdere tra tutte le storie di cui sono ricche le trame dei tappeti antichi, ma quali scegliere, tra i moderni, per il tuo soggiorno? Ecco qualche idea:

 

  • Tappeto soggiorno, quali forme
  • Tappeto soggiorno, quali dimensioni
  • Tappeto soggiorno, quali fantasie
  •  

    Tappeto soggiorno, quali forme

    Tappeto soggiorno, quali forme scegliere

    Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

     

    Sembrerebbe che il tappeto orientale sia arrivato in Occidente grazie a mercati e ai viaggiatori, e tra questi ci sarebbe stato anche Marco Polo, che aveva definito meravigliosi e unici i tappeti anatolici e turchi, per poi diffondersi successivamente, in Europa, con l’invasione turca del quattordicesimo secolo.

     

    Oggi il mercato produce tappeti su larga scala. Il tappeto moderno, realizzato con una grande varietà di materiali (si parte dai filati preziosi fino ad arrivare alle più recenti componenti sintetiche) è un tappeto di grande design ed è spesso realizzato in chiave materica ed ecologica, ma quali forme di tappeto scegliere per il tuo soggiorno moderno?

     

    Tappeto soggiorno, quali forme per te

    Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

     

    La forma del tuo tappeto in soggiorno la puoi scegliere in base non solo a un aspetto estetico (dalle tradizionali forme quadrate, rettangolari e a cerchio fino alle più strane, come quelle a serpente), ma anche in base alla funzione che può avere lo stesso tappeto.

     

    Sì, perché il tappeto in soggiorno può anche essere un valido alleato per separare gli spazi di un open space, uno spazio aperto dove convivono ambienti diversi che hanno funzioni differenti.  Per questo tipo di spazio esistono anche divertenti e moderne soluzioni mix&match,  grazie al tappeto modulare, un tappeto composto da più elementi che si possono assemblare con il velcro o tramite zip, creando così, tutte le composizioni che desideri, da declinare in base alle serate che organizzi e alle diverse esigenze della tua quotidianità.

     

    Tappeto soggiorno, quali dimensioni

    Tappeto soggiorno, quali dimensioni scegliere

    Photo Credit: Tappeto soggiorno –object-carpet.com

     

    Quali dimensioni preferire per il tuo tappeto in soggiorno? La grandezza e la forma della stanza sicuramente influenzeranno molto la tua scelta finale. Se hai spazio nel tuo soggiorno, concedi spazio anche al tappeto.

     

    Un altro aspetto importante da considerare è la dimensione del tuo divano. Se, ad esempio, hai un divano a U o a L,  perché non circondarlo con un tappeto immenso? Il tuo angolo relax in soggiorno sarà ancora più suggestivo. 

     

    Tappeto soggiorno, quali dimensioni

    Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

     

    In un loft, il tappeto può essere anche il protagonista della stanza. Punta su una fantasia vivace, una di quelle dove, magari, i disegni di derivazione urbana si fondono con la tradizione tribale. Un modo eccellente per decorare l’anima irriverente e senza filtri dello stile industriale.

     

    Tappeto soggiorno, quali fantasie

    Tappeto soggiorno, quali fantasie

    Photo Credit: Tappeto soggiorno – poltronafrau.com/it

     

    Quali fantasie scegliere per il tuo tappeto in soggiorno? Scegli una tinta unita se nel tuo soggiorno vuoi unire più elementi dallo stile diverso o se hai scelto un arredamento vistoso e ricco di personalità, anima dello stile eclettico.

     

    Anche il colore del divano può aiutarti nella scelta. Se hai un divano a tinta unita, gioca sulla fantasia del tappeto. Viceversa, se il tuo divano è colorato e ha una particolare fantasia, prediligi un tappeto dai colori neutri.

     

    Tappeto soggiorno, quali fantasie

    Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

     

    Al contrario, punta su una bella fantasia, soprattutto con motivi geometrici, se hai arredato casa in stile contemporaneo, dove il bianco e i colori caldi accolgono linee e geometrie pulite.

     

    Tappeto soggiorno, quali fantasie e idee

    Photo Credit: Tappeto soggiorno – kasthall.com/en

     

    Esagera con il colore e con le fantasie se hai puntato a uno stile minimale nel tuo soggiorno. Un’ottima idea per riscaldare questo tipo di ambiente.

     

    Anche i materiali con cui è stato realizzato il tappeto possono contribuire a dargli grande impatto visivo nell’ambiente. Un esempio perfetto sono i tappeti prodotti con trame naturali in bambù o con lane lavorate in modo così fitto da creare particolari effetti 3D. In fondo ogni fantasia è ben accolta, nel tuo soggiorno, per un tappeto da Mille e una notte.

     

     “Dove posi il tuo tappeto, là è la tua casa.”

    Proverbio marocchino

TAGS: