Come allestire la libreria della tua casa

Ci sono tantissimi modi per allestire la libreria della tua casa. All’interno puoi metterci di tutto, non solo libri. Devi solo lasciare libera la tua immaginazione.

 

Come allestire la libreria in casa

Come allestire la libreria della tua casa: ecco da dove partire 

C’è chi dice che i libri curino l’anima, come se essi stessi fossero lì ad aspettarti, per consegnarti, quando sarai pronto a leggerli, un particolare messaggio, quasi fossero dotati di uno spirito proprio.

 

Per te che ami i libri, e questo è certo perché altrimenti non saresti qui ora, sai bene quanto sia bello, ogni tanto, rivoluzionare il loro ordine, compresa la stessa libreria, oppure pensare di comprare anche altre librerie, magari più piccole, da mettere nelle altre stanze della tua casa, come la camera da letto o la cameretta dei bambini.  

 

Idee per allestire la libreria

 

Qualche buon consiglio per allestire la tua libreria e renderla più carina ti sarà sicuramente utile per mettere in ordine le idee e partire.

 

Conosci bene il fascino unico che hanno le case con librerie, quello che conquista sin dal primo sguardo.

 

La zona living è ideale per la libreria, soprattutto se ami leggere. La libreria è un elemento fondamentale per arredare il tuo soggiorno.

 

Le librerie sono, da sempre, elementi di arredo che regalano alla casa un’atmosfera romantica, valorizzandone le sue stanze e facendone risaltare il suo stile, qualunque sia quello che si sceglie per arredarla. E la tua libreria, come vorresti che fosse?

 

La libreria perfetta è quella che sa parlare di te

La libreria che sa parlare di te

 

Grande o piccola che sia, che arredi un’intera parete oppure un piccolo angolo della tua stanza, poco importa, la libreria che hai in casa ti rappresenta. Non deve essere perfetta, ma parlare semplicemente di te. Devi solo personalizzarla come più ti piace.

 

Non ci sono vere e proprie regole da rispettare, ma solo tanti suggerimenti sfiziosi per renderla più vicina a te, ai tuoi gusti, alla tua vita.

 

Anche se vivi in un bilocale, la libreria riesce a trovare spazio in un ambiente così intimo, proprio perché è un elemento di arredo perfetto per le case romantiche.

 

Primo step: la dimensione della libreria che vuoi allestire

Parti dalle dimensioni della tua libreria

 

Se hai una grande libreria a parete, ti servirà una scala per raggiungere i libri che metterai in alto.  L’ideale è posizionare i libri che sei abituato a sfogliare più di frequente a un’altezza per te comoda e a lasciare sugli scaffali più bassi, magari anche i primi, i volumi più pesanti e di grandi dimensioni, come enciclopedie o libri fotografici.

 

Piccola libreria da allestire

 

Se invece hai una piccola libreria, magari di design, cerca di riempirla rispettando la sua forma e i suoi spazi, in modo da creare visivamente una bella armonia, senza alcun elemento di disturbo.

 

Se invece la tua piccola libreria è ricavata in una delle nicchie della tua mansarda, potrai scegliere solo libri le cui dimensioni rispettano lo spazio che c’è e che preferisci leggere magari alla sera, nel caso in cui tu abbia solo la camera da letto in mansarda.

 

Segui anche lo stile che hai dato alla stanza, oppure, se stai decidendo proprio adesso come arredare la tua mansarda, potresti optare per libri ad hoc, particolari per forma, colore o dimensioni, in modo che diventino parte integrante dell’arredamento dell’ambiente.

 

Secondo step: lo stile della tua libreria è importante per la scelta dei libri

Lo stille della libreria da allestire

 

Esistono tantissimi stili di libreria, ma alcuni rendono la tua libreria davvero particolare. Se, ad esempio, hai una libreria in stile classico in una rientranza della parete di casa, ricavata magari dal muro del salotto o del corridoio, resa elegante dalla sua cornice dorata che sorregge le mensole in vetro, potresti allestirla solo con libri rari o d’arte. Non c’è posto migliore per valorizzarli.

 

La tua libreria realizzata con pallet

 

Se invece ami l’arte del riciclo e del fai da te, e hai arredato la tua casa con i pallet, realizzando, in un angolo della tua casa, anche una libreria con i pallet, puoi organizzare gli spazi che hai a disposizione in modo creativo, puntando, su forme diverse e contrasti di colori, specie se le cassette da frutta in cui hai disposto i libri sono tutti colorati.

 

Terzo step: scegli una logica per sistemare i tuoi libri

Come sistemare i libri nella tua libreria di casa

 

Qualunque sia la grandezza e la forma della tua libreria, potresti organizzare i tuoi libri seguendo uno, due o anche tutti questi suggerimenti:

 

  • per genere letterario: dedica a ogni scaffale un genere diverso (saggistica, narrativa, fantasy, filosofia, giallo, teatro, poesia…), così sarà più semplice trovarli se devi fare una ricerca;
  • per tematica: se vuoi approfondire un argomento per esigenze personali o anche professionali, magari su un evento storico o su un qualcosa di più specifico, non c’è genere che tenga, sai già dove trovare tutto quello che ti serve;
  • in ordine alfabetico per autore o per titolo: se l’idea di dividerli per  genere o per tematica non ti piace proprio, ma preferisci, per una migliore consultazione, cercare un libro partendo dal nome dell’autore o dal titolo, un’idea carina che può aiutarti anche a visualizzare i confini tra una lettera e l’altra, potrebbe essere quella di comprare delle lettere grandi, magari colorate, anche di grande impatto estetico;
  • in ordine cronologico: se sei appassionato di libri antichi e non ti va di confonderli con quelli recenti, o semplicemente se vuoi ordinarli per data di pubblicazione, questa può essere una bella soluzione;
  • per altezza: banalmente anche questa può essere una soluzione se ti piace l’idea di perderti, ogni volta che cerchi un libro, e se lo reputi stimolante per rileggere anche vecchi libri, che magari hai letto anni fa e che non ricordavi di avere ancora nella tua libreria.

 

Quarto step: inserisci elementi decorativi per allestire la tua libreria

Elementi decorativi per allestire la tua libreria

 

Una libreria non è fatta solo di libri. Puoi arricchire i suoi scaffali, dando movimento anche ai suoi spazi, con tantissimi complementi di arredo. È il posto perfetto dove inserire anche altri oggetti, come:

 

  • portafotografie: essendo la libreria un posto davvero speciale, come i tuoi ricordi, scegli le più belle fotografie che hai, quelle che vuoi avere sempre sotto gli occhi;
  • scatole: di ogni forma e colore, alcune sono davvero bellissime. Non solo decoreranno un angolo della tua libreria, ma avranno anche la funzione di contenere qualcosa che, in tal modo, avresti sempre a portata di mano, e la cui collocazione è nota solo a te;
  • lanterne e candele: grandi elementi decorativi, creano un’atmosfera davvero suggestiva, specie quando arriva la sera;
  • barattoli di vetro con lucine a led: perfetti per rendere la tua libreria davvero originale. L’effetto che si crea nella stanza è davvero magico;
  • fermalibri: non solo tengono fermi i tuoi libri, ma sono anche belli da vedere;
  • piante ornamentali: un po’ di verde tra i libri non guasta. Tra uno scaffale e l’altro potresti anche pensare di realizzare una bel giardino verticale;
  • quadri o cornici: piccoli quadretti, stampe o cornici vuote sono di grande effetto dentro una libreria. L’importante è non metterne troppi. Anche uno può bastare per darle quel qualcosa in più.
  • souvenir di viaggio: questi sono sempre il pezzo forte dentro la libreria. Insieme alle fotografie, sono dei pezzi di cuore, che tu vorresti avere sempre a portata di mano e in bella vista, anche per mostrare agli altri un’altra parte di te;;
  • vasi e statuette d’arte: opere d’arte dentro una libreria? A volte potrebbe sembrare quasi ridondante, ma se le alternerai ai libri avrai trovato una buona armonia.

 

Opere d arte tra i libri per allestire la tua libreria

 

Ultima cosa, forse è quella che più conta, come in tutte le cose che fai, è il tuo tocco finale. Non esistono manuali, guide e suggerimenti che reggano per sostituire quest’ultimo passaggio.

 

La tua visione d’insieme è la cosa più importante, poiché tra tutti i libri che ci saranno nella tua libreria, la storia più bella, quella che si potrà leggere subito, tra le sue righe, semplicemente guardandola, sarà quella che tu deciderai di raccontare.

TAGS: