Una cabina armadio fai da te: cosa devi sapere

Se è da tempo che vorresti nella tua camera da letto una cabina armadio, ma puoi contare solo su un piccolo budget, potresti pensare al fai da te.

 

Cabina armadio con vetri

 

Una cabina armadio fai da te: quanto spazio dedicare?

La prima cosa da fare è individuare il luogo più adatto per la tua cabina armadio. In base allo spazio a tua disposizione e dopo aver tenuto conto della capienza che ti occorre per tutti i tuoi vestiti e accessori, puoi pensare di crearla:

 

  • in camera da letto: a seconda dei tuoi gusti e delle tue esigenze, se puoi scegliere, puoi svilupparla lungo una sola parete o realizzarla anche solo in un angolo, magari con una forma a L, con una chiusura in diagonale. Se la stanza è davvero piccola, puoi sottrarre spazio all’ambiente dove si trova il letto, a favore della tua cabina;
  • in una camera adiacente alla tua stanza da letto: può pensare, se la prima ipotesi non è proprio possibile, di realizzarla anche nel disimpegno, nel sottoscala, nel ripostiglio o nel corridoio, specie se è particolarmente ampio. Nel caso in cui tu disponga di molto spazio, puoi pensare di aggiungere anche una bella scarpiera, o, perché no, un pouf, uno specchio a tutto altezza o una piccola poltrona, dove sederti per cambiare le tue scarpe.
  • in un luogo distante dalla stanza da notte: anche la taverna, per quanto si trovi nel piano seminterrato, può essere, ad esempio, una buona soluzione, anche se meno comoda, per realizzare la tua cabina.

 

La grandezza e la tipologia delle case con Cabina Armadio è determinante per la locazione e le dimensioni della cabina armadio.

 

Una cabina armadio fai da te: ecco gli step fondamentali

Una cabina armadio di grande design

 

Se non puoi quindi comprare strutture già definite e combinate, poiché il costo sarebbe troppo elevato, dovrai fare diverse valutazioni prima di comprare i materiali occorrenti e costruirla. Soprattutto se a utilizzarla si è in due. La cabina armadio, soprattutto oggi, è molto apprezzata anche dagli uomini. È un falso mito che sia ancora solo appannaggio delle donne.

 

È vero che la sua presenza dona un grande tocco di eleganza alla camera da letto, oltre che alla casa, ma il suo valore, prima di essere estetico, deve essere funzionale. Ed è soprattutto su questo aspetto che devi puntare. Se vuoi sfruttare al meglio lo spazio che hai a disposizione per realizzare una cabina armadio fai da te, dovrai compiere una serie di passaggi:

 

  • disegnarla: inizia a fare qualche schizzo su carta. L’ideale sarebbe disegnare il progetto su carta millimetrata, perché il disegno in scala ti aiuta ad avere un’idea più precisa e reale, e a evitare di fare errori. Avere una strategia su come organizzarla è già un grande passo avanti;
  • acquistare i materiali, costruirla e rifinirla: le pareti perimetrali di una cabina armadio puoi realizzarle in muratura, in cartongesso o con telai auto-portanti in alluminio.  Mentre la parete divisoria che divide la cabina armadio dall’ambiente ospitante puoi farla in muratura, in cartongesso o con l’installazione di tende a pannello, di ante scorrevoli in legno, vetro, acciaio. L’ultimo step, non per importanza, è l’eliminazione delle imperfezioni. Sarà necessario ritoccare soprattutto le giunture, magari con un po’ di stucco e nastro microforato. Quando lo stucco è asciutto, hai carteggiato e pulito, per rifinirla puoi optare per la pittura, la carta da parati o, perché no, anche il découpage. Questa è una buona occasione per esprimere tutta la creatività.
  • Arredarla: per realizzare una cabina armadio fai da te, oggi hai l’imbarazzo della scelta tra mensole, barre appendiabiti, cassetti su ruote, ganci, stand, appenditutto, tutti disponibili in diversi modelli e materiali. Qui puoi disporre come più credi scatole, vestiti e biancheria. Anche se hai realizzato una cabina armadio fai da te, cerca di arredarla con gusto e stile, poiché l’estetica gioca sempre un ruolo importante.

 

Una cabina armadio fai da te: le dimensioni minime

Lo spazio per ogni cosa

 

Le dimensioni minime previste per una cabina armadio, arredata su un solo lato e adibita esclusivamente a guardaroba, sono:

 

  • profondità 120 cm;
  • lunghezza 200 cm.

 

Per una cabina armadio abitabile, che puoi utilizzare anche come spogliatoio, ti serve una profondità di almeno 200 cm.