Mercato immobiliare residenziale, aumentano le compravendite nel primo semestre 2019

Mercato residenziale: trend positivo anche nel primo semestre 2019

Il primo semestre del 2019 il mercato residenziale prosegue sulle note positive dei primi tre mesi dell’anno e del 2018.

 

Mercato residenziale primo semestre 2019

 

Quali sono stati i numeri del primo semestre 2019?

Secondo i dati Agenzia delle Entrate, elaborati dall’Ufficio Studi del Gruppo Gabetti, nel primo semestre 2019 si sono realizzate 298.144 transazioni residenziali, +6,1% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Macro Aree, capoluoghi, non capoluoghi e grandi città nel primo semestre 2019

 

Mercato residenziale primo semestre 2019 variazione grandi città

 

Nel primo semestre 2019 anche tutte le grandi aree hanno goduto di un clima positivo. Il Centro è ancora in testa con +7,2%, seguito dal Nord con +6,8% e dal Sud con +3,9%.

 

A livello nazionale, a crescere sono stati sia i comuni capoluoghi sia i non capoluoghi, rispettivamente del +5,2% e +6,6% rispetto allo stesso semestre del 2018.

 

Mercato residenziale primo semestre 2019 variazione grandi province

 

Secondo la consueta analisi che viene realizzata sulle otto maggiori città italiane per popolazione, il primo semestre 2019 del settore residenziale si chiude, per tutti gli otto capoluoghi, con 52.841 transazioni, +4,7% rispetto allo stesso semestre del 2018.

 

Tra queste, in pole position le città di Bologna e Milano, che hanno chiuso rispettivamente con +12,3% e +8,5%, seguite da Roma con +6,9%  e Genova con +5%. Crescite più contenute per Palermo con +0,8% e Torino con +0,3%. Non chiudono positivamente Napoli ( -2,3%) e Firenze (-7,3%). Contestualmente le restanti province hanno registrato una variazione del +6,2%.

TAGS: