Tante idee per il soffitto con le travi a vista

Un soffitto con travi a vista regala alla tua casa carattere e unicità. Ci sono tanti modi per valorizzare le tue travi, ma anche per realizzarle.

 

 Soffitto con travi a vista bianche

 

Il soffitto con le travi a vista: un sogno che ha una storia

Un soffitto con travi a vista non è sempre stato il sogno di tutti. Un tempo le travi a vista, che si trovavano esclusivamente nelle case che avevano un soffitto o una mansarda, facevano pensare a qualcosa di non terminato, a un lavoro rimasto in sospeso o non realizzato bene. Accadeva spesso che, per nasconderle, venissero coperte con un controsoffitto.

 

Eppure, all’epoca, per fare un esempio, i soffitti, i cui prezzi di affitto erano bassi a causa delle scarse condizioni igienico sanitarie e dell’assenza di luce, erano il nido di intellettuali e artisti, basti pensare alle soffitte bohémienne dei sobborghi della Parigi di fine ‘800, quella della Belle Époque. Questo succede forse perché l’arte ha la capacità di precorrere i tempi, riuscendo sempre a vedere oltre.

 

Oggi un soffitto ristrutturato e reso abitabile, così come una mansarda, sono diventati un luogo dove esprimere il massimo della creatività, un posto affascinante se arredato con gusto e raffinatezza.

 

Un soffitto con travi a vista dona alla casa un’atmosfera confortevole, unica e suggestiva. Le travi a vista in legno, in particolare, regalano una sensazione di calore soprattutto in un’abitazione dallo stile rustico, ma si sposano perfettamente anche con la linearità dello stile moderno.

 

In una nostra Selezione Gabetti Case con Travi a vistapuoi vedere alcuni esempi di immobili con travi a vista, dove l’effetto scenico è straordinario, qualunque sia lo stile della casa.

 

Il soffitto con le travi a vista: in legno massello o lamellare?

Le travi a vista decorano il tuo soffitto

 

Anche se ti è capitato più volte di vedere un soffitto con travi a vista, sai qual è la differenza tra le travi in legno massello e quelle in legno lamellare? In entrambi casi l’effetto scenico non cambia, entrambe rendono caldo e accogliente l’ambiente.

 

Il legno lamellare, differentemente da quello in massello, è un materiale composito, costituito essenzialmente di legno naturale, ma è anche è un prodotto industriale innovativo che, grazie a un procedimento tecnologico di incollaggio a pressione, riesce a ridurre e a superare i difetti del legno massiccio, come, ad esempio, la presenza di nodi.

 

Una normale trave in legno massello presenta una sezione quadrata, circolare o rettangolare, dove la differenza tra altezza e base è davvero poca, mentre una trave lamellare di solito ha sezioni rettangolari, il cui apporto tra base altezza è molto sbilanciato verso l’altezza. Avere una sezione più alta che larga dà maggiore resistenza. Ed è per questo che le travi in legno lamellare  hanno una maggiore flessibilità e una maggiore resistenza ai carichi.

 

Ricordati sempre che le travi a vista in legno hanno bisogno di cura e manutenzione, soprattutto se sono presenti in case che non sono di nuova costruzione, dove il legno non è stato trattato prima di essere messo in opera. Il legno è soggetto a umidità e muffe e, senza alcun trattamento, è molto più facile che, con il tempo, si possano insediare parassiti. La cosa migliore è farle controllare ogni 4 anni. Esiste anche un’alternativa al legno vero, di cui ora parliamo.

 

I vantaggi di un soffitto con le travi a vista applicate

Le travi a vista, che oggi sono considerate un elemento decorativo e strutturale di straordinaria bellezza, non solo vengono restaurate e valorizzate nei più svariati modi, ma possono anche essere applicate in abitazioni che non nascono come mansarde e non sono agli ultimi piani, con l’unico scopo di decorarle. È possibile quindi ricreare suggestivi soffitti con travi a vista in qualsiasi ambiente e abitazione, che sia un appartamento di città, un casale di campagna, un loft industrial o una dimora d'epoca. Il risultato è sempre di grande impatto estetico.

 

Travi a vista in evidenza

 

Stiamo parlando delle travi a vista decorative in poliuretano. È difficile distinguerle da quelle vere, perché imitano bene il legno e hanno diversi vantaggi: sono più economiche, resistono all’umidità e si posano con più facilità. Inoltre sono molto più leggere di quelle vere perché il loro interno è cavo e ciò permette il passaggio di cavi elettrici, chiaramente inguainati nelle canaline isolanti. In commercio ci sono diversi modelli e finiture, rotonde o rettangolari, e in tutte le tonalità del legno.

 

Le travi a vista si possono inserire in tutti gli ambienti della casa, ma le stanze dove le travi, in genere, danno maggior risalto all’ambiente, sono la zona living e la camera da letto, orientando, in qualche modo, anche lo stile di tutta la stanza.

 

Il parquet per soffitto, un’alternativa alle travi a vista

Le travi a vista sono le protagoniste nella tua casa. Non sono solo un semplice dettaglio, poiché hanno la capacità di trasformare un ambiente e regalargli un fascino davvero particolare. Se non vuoi rinunciare a decorare il tuo soffitto e non ti piacciono le travi a vista applicate, quelle in poliuretano, hai un’altra alternativa: il parquet per soffitto.

 

Alternativa alle travi a vista

 

Il parquet per soffitto è una soluzione più economica, i prezzi si aggirano intorno ai 50 euro al mq, e richiede un tempo minore per l’applicazione.

 

Dovrai solo far rivestire il soffitto con i listoni in legno del parquet, applicandoli al controsoffitto. Chiaramente non sarà come avere le travi a vista, ma l’effetto sarà molto naturale e gradevole.

 

Alcune tipologie di soffitto con le travi a vista

Ecco delle travi a vista che sono in perfetta armonia con uno stile classico. Le travi sono esaltate anche grazie a un'illuminazione centrale, grazie a una lampada a braccio.

 

Travi a vista in una casa dallo stile classico

 

Qui invece le travi a vista sono quasi osannate dalle decorazioni laterali sulle pareti. L’effetto è amplificato anche dal fatto che le travi siano sbiancate, rendendo l’ambiente più luminoso ed elegante.

 

Travi da vista bianche con decorazioni su pareti

 

In questo caso è il soffitto a essere total white, il bianco è lo sfondo migliore per esaltare l’essenza e la bellezza delle travi a vista. Lo spazio acquista così maggiore personalità e diventa più armonico e piacevole visivamente. Diventa anche più facile giocare con i colori di alcuni arredi.

 

Travi a vista decorano l'ambiente

 

In una stanza dove tutti gli arredi sono realizzati completamente su misura, il lucernario domina l’ambiente, facendo dialogare con armonia aria e luce.

 

Travi a vista con lucernario

 

Puoi divertirti ad arredare questo angolo della casa con complementi di arredo di design, che renderanno l’ambiente in cui vivi ancora più originale.

 

Soffitto in legno bianco e la moda del total white

travi bianche

È sempre più una tendenza quella di avere in casa un soffitto in legno bianco. Le travi a vista sbiancate piacciono sempre di più, perché? I motivi principali sono:

 

  • dare nuova vita alle travi, nel caso in cui siano vecchie o in cattive condizioni. Probabilmente la manutenzione non è stata sufficiente per recuperarle e la soluzione migliore può essere sbiancarle per nascondere i difetti e le parti che non si riescono a recuperare. Questa è sempre una buona alternativa al coprirle totalmente con un controsoffitto;
  • dare nuova luce alla stanza grazie al bianco che illumina. Inoltre un soffitto in legno bianco può donare alla stanza un nuovo aspetto, che ti consente anche di osare di più con i colori oppure di puntare di più su uno stile minimalista, nordico o shabby chic per arredare l’ambiente.

 

Soffitto in legno bianco

 

Un soffitto in legno bianco è molto utilizzato anche nelle abitazioni moderne  e non sono in attici e mansarde. Le travi a vista sbiancate sono perfette soprattutto in questi ambienti:

 

  • cucina;
  • soggiorno;
  • camera da letto;
  • bagno.

 

C’è da dire che utilizzare la calce per imbiancare le travi a vista è anche un ottimo rimedio per proteggerle da tarme e umidità. La calce è un eccellente antisettico ed è per questo che le travi imbiancate a calce fanno ormai parte della tradizione nell’architettura rurale.

 

Ecco quando non ci sta bene in casa il soffitto in bianco

Grandi travi a vista

 

Comunque, non sempre è consigliato sbiancare le travi a vista. Ci sono alcuni casi in cui è meglio lasciarle al naturale:

 

  • se le travi a vista sono scure: in questo caso è molto difficile ottenere un buon risultato, poiché gli impregnanti per legno non sempre riescono a coprirle completamente;
  • se le travi a vista sono molto grandi: è meglio lasciarle al naturale su un soffitto total white, soprattutto  se nella stanza ci sono elementi in legno che le richiamano.

 

Soffitto con travi a vista: illuminazione

Illuminazione per soffitto con travi a vista

 

Come illuminare un soffitto con travi a vista? Bella domanda, ma la risposta è sorprendente: un soffitto con travi a vista ti permette di spaziare con tantissime soluzioni di illuminazione, come:

 

  • strisce led per travi: la luce dei led esalta l’aspetto caldo del legno e non dà fastidio alla vista, visto che non c’è l’effetto riverbero;
  • faretti: sono perfetti per il soffitto basso con travi a vista. Un grande vantaggio è la possibilità di poterli direzionare a tuo piacimento e di spostarli anche spesso, se vuoi mettere in evidenza nuovi elementi di arredo della casa;
  • lampade a sospensione: grandi, piccole, classiche, moderne e di design, puoi davvero scegliere tra un’infinità di soluzioni. Si adattano perfettamente ai soffitti alti che comportano una dispersione della luce.
  • profili: moduli illuminanti sospesi al soffitto, che seguono la linearità delle travi, mettendole in evidenza. I moduli luminosi sono strutture a sospensione, anche di grande design, che danno ritmo a pareti e facciate attraverso l’alternanza di luci ed ombre, creando atmosfere davvero suggestive. Rendono gli spazi piacevolmente abitabili e di enorme comfort visivo;
  • piantane: perfette soprattutto con i soffitti alti, perché consentono di creare un’atmosfera intima e di grande relax.

 

Una buona illuminazione fa risaltare le tue travi a vista, un elemento decorativo che a sua volta valorizza gli ambienti della tua casa.

 

Una casa ben illuminata

 

Le travi a vista sono perfette per qualsiasi tipo di arredamento, dal rustico, quello più tradizionalmente utilizzato, a quello moderno e contemporaneo. Questo è un vantaggio per poter spaziare anche con l’illuminazione.

 

Hai una grande libertà di scelta quando devi scegliere l'illuminazione per le tue travi a vista. Puoi partire da grandi lampadari a sospensione dallo stile moderno fino a scegliere di illuminare l’ambiente anche con delle piccole lampadine dallo stile vintage.

 

Divertiti pure a giocare con gli stili. Puoi provare, ad esempio, a mescolare materiali freddi e grezzi con elementi di arredo di grande design.

 

Lo stile industrial si sposa molto bene con le travi a vista, soprattutto quando si parla di illuminazione.

 

Nato a New York negli anni ’50 e arrivato in Europa negli anni ’80, in primis a Londra e a Berlino, lo stile industrial è espressione di una nuova esigenza, nata nel dopoguerra: trovare nuove case a basso costo. Ed è così che nasce l’idea di riutilizzare spazi dimessi come centri direzionali e fabbriche e adattarli ad abitazioni. Ed è proprio qui che i Loft diventano una vera moda, il simbolo di uno stile di vita alternativa. Basti pensare alla celebre Factory di Andy Warhol, il grande maestro della Pop art.

 

 

 

 

Agenzie