Case in affitto a Napoli, annunci immobiliari

Cosa stai cercando?
26 risultati
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 1
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 2
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 3
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 4
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 5
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 6
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 7
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 8
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 9
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 10
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 11
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 12
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 13
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 14
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 15
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 16
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 17
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 18
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 19
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 20
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 21
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 22
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 23
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 24
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 25
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 26
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 27
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 28
Napoli: Appartamento in Affitto, Via Duomo , 179, immagine 29
Appartamento a Napoli, Via Duomo , 179
80 m²
3
2
900 €
“APPARTAMENTO CON TERRAZZINO A LIVELLO” Via Duomo – proponiamo in locazione in stabile d’epoca appartamento mq 80 commerciali di cui mq 70 interni e 15 esterni, composto da: ingresso 3 camere, cucina doppio servizio, terrazzino a livello. L’appartamento è ubicato al piano 5° senza ascensore, è stata deliberata l’installazione dell’ascensore ed entro due anni verrà installata per cui per i primi due anni il canone di locazione sarà pari ad euro 700 mensili. Sono escluse locazioni con finalità turistiche (Case Vacanze, B&B, etc.) Via Duomo è una strada del centro storico di Napoli, lunga circa 1200 metri, che parte da via Foria e termina in via Marina, incrociando poco prima corso Umberto I tramite piazza Nicola Amore. Il suo nome deriva dalla presenza del Duomo di Napoli. Via Duomo è il cardo maior, il più lungo e grande degli antichi cardini cittadini. Per questo motivo, incrocia i tre Decumani principali: il Decumano maggiore, quello superiore (Via dell'Anticaglia) e quello inferiore (Spaccanapoli). La strada tuttavia non ha avuto da sempre le odierne dimensioni, che ha ricevuto soltanto in epoca recente. Prima di questo intervento urbanistico era un comune vicolo simile ai tanti altri, che veniva chiamato vico del Tarì oppure vico del pozzo bianco fino al decumano superiore e da qui definito fino al Duomo vico Gurgite. Nel Medioevo veniva chiamata vicus radii solis (cioè strada del raggio di sole) in onore di Apollo che sotto la basilica di Santa Restituta aveva il proprio tempio. Solo in età borbonica si progettò l'allargamento del vecchio cardine per creare un diretto collegamento nord-sud tra via Foria e via Marina. Nel 1853 Ferdinando II di Borbone approvò il tracciato proposto da Luigi Cangiano ed Antonio Francesconi, mentre si richiedevano notevoli modifiche al precedente progetto del 1839 elaborato da Federico Bausan e Luigi Giordano, che prevedeva il passaggio della strada nella zona retrostante il Duomo, poi abbandonato. Nel 1860, Francesco II di Borbone stabiliva che la strada, portata a 60 palmi di larghezza, raggiungesse il vescovado e che la direzione fosse affidata a Cangiano e Francesconi; tuttavia, gli incalzanti avvenimenti politici ne impedirono l'esecuzione. Il progetto presentato nel 1853 fu confermato da Garibaldi, nel decreto edilizio che egli emanò il 18 ottobre 1860; in esso si prevedeva l'allargamento di uno dei cardini del tracciato greco, limitando l'intervento sul lato destro alle sole facciate dei preesistenti edifici (gli androni, le scale e i cortili conservano tuttora, infatti, l'originario aspetto). Nel marzo del 1861 fu finalmente bandito l'appalto dei lavori, avviati nel successivo mese di giugno, che sarebbero durati fino al 1868 per il tratto fino al vescovado; il prolungamento sino a via San Biagio dei librai e via Vicaria Vecchia fu compiuto invece nel 1870, mentre per il collegamento con la Marina bisognò aspettare sino al 1880, quando fu demolita una navata e ricostruita la facciata della chiesa di San Giorgio Maggiore. Il completamento degli edifici, in questo tratto, sarà compreso nelle opere del Risanamento. La strada ha addirittura assunto alla fine della prima guerra mondiale e per breve tempo il nome dell'allora presidente statunitense Woodrow Wilson. Durante il periodo della giunta comunale presieduta da Rosa Russo Iervolino si è provveduto ad un rifacimento della pavimentazione, dei marciapiedi e dell'arredo urbano. Dal settembre 2011 fino all'estate del 2013 il tratto di strada antistante il Duomo è stato chiuso al traffico privato divenendo una corsia preferenziale ad uso esclusivo dei mezzi pubblici e dei residenti nel tratto interessato (mediante attivazione di telecamere), mentre un anno dopo, all'altezza di piazza del museo Filangieri, è stato attivato uno dei varchi elettronici della ZTL del centro antico, anch'esso mediante telecamere. Questi interventi hanno avuto come fine la progressiva diminuzione del traffico automobilistico nell'ottica di riqualificare l'impor
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 1
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 2
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 3
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 4
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 5
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 6
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 7
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 8
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 9
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 10
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 11
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 12
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 13
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 14
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 15
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 16
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 17
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 18
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 19
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 20
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 21
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 22
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 23
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 24
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 25
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 26
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 27
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 28
Napoli: Appartamento in Affitto, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27, immagine 29
Appartamento a Napoli, Via S. Maria Di Costantinopoli, 27
150 m²
3
2
1.300 €
“APPARTAMENTO AMPIA QUADRATURA” Via S. Maria di Costantinopoli – proponiamo in locazione in stabile d’epoca appartamento mq 150 interni 6 mq esterni, composto da: ingresso, salone, 3 camere, cucina, doppio servizio,3 balconi con esposizione su via Costantinopoli. L’appartamento è ubicato al piano 2° senza ascensore, è stata deliberata l’installazione dell’ascensore ed entro circa un anno verrà installata, per cui per il primo anno il canone di locazione sarà pari ad euro 1200,00 mensili. Sono escluse locazioni con finalità turistiche (Case Vacanze, B&B, etc.) Via Santa Maria di Costantinopoli (comunemente conosciuta come via Costantinopoli) è una strada del centro antico di Napoli, quartiere San Lorenzo; inizia da piazza Bellini, nell'intersezione tra Via Port'Alba e il Vico San Pietro a Maiella e termina all'incrocio tra piazza Museo Nazionale e piazza Cavour. La strada prende il nome dall'omonima chiesa dedicata alla Madonna di Costantinopoli che come vuole la leggenda aveva un'immagine proprio dove sorge l'attuale tempio. Appena fuori dall'antico tracciato di impronta dei cardini e decumani, la strada presenta, ivi affacciate alcune chiese monumentali di rilievo. L'origine del tracciato della strada è da far risalire all'epoca del viceré Don Pedro de Toledo, autore di un importante piano di ampliamento urbanistico della Napoli del Cinquecento; l'intendimento iniziale era quello di far confluire la via ad una porta allora presente, la porta di Costantinopoli, demolita nel 1852. Oggi la strada è ricca di negozi e librerie d'antiquariato. Tra i monumenti che si affacciano sulla strada, vanno ricordati a partire da piazza Bellini: Palazzo Apicella, Convento di Sant'Antonio a Port'Alba, il cui ingresso è nella piazza, Palazzo Sesti, Palazzo Salernitani, Palazzo Firrao, (XVII secolo), Palazzo Castriota Scanderbeg, (XVI secolo), Palazzo Spinelli di Fuscaldo, (XVII secolo), Basilica di Santa Maria della Sapienza, (XVI secolo), Chiesa di San Giovanni Battista delle Monache, (XVII secolo), Accademia di Belle Arti, Palazzo al civico n.33, Palazzo Mascambruno, Palazzo Sgueglia della Marra, Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, (XVI secolo), Palazzo de Horatiis.