Case in vendita a Garlenda, annunci immobiliari

Cosa stai cercando?
1 risultati
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 1
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 2
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 3
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 4
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 5
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 6
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 7
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 8
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 9
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 10
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 11
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 12
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 13
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 14
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 15
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 16
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 17
Garlenda: Villa in Vendita, Via Praglione, 137, immagine 18
Villa a Garlenda, VIA PRAGLIONE, 137
150 m²
6
3
490.000 €
VILLA SIGNORILE NEL GOLF Nel paese di Garlenda, a circa 5 km da Alassio, situata all'interno del rinomato golf club, proponiamo luminosa ed ampia VILLA totalmente indipendente sui quattro lati con giardino circostante e area esterna attrezzata con cucina. La proprietà, internamente si dispone su due livelli; al piano padronale troviamo ingresso, salone ampio con camino e vetrata che affaccia sul porticato esterno, sala da pranzo, cucina abitabile e un bagno con finestra; la zona notte è situata al piano superiore ed è composta da due ampie camere da letto, uno studio, e due bagni. Ottima soluzione sia come prima casa sia come casa vacanza. GABETTI ALBENGA da circa dieci anni sulla piazza di Albenga! Albenga, una città straordinaria che unisce cultura, storia e mare. Chiamata, in lingua latina, prima Albium Ingaunum, "Città degli Ingauni", popolo ligure sottomesso dai Romani, ed in seguito Albingaunum. Libero Comune nel periodo Medievale, passando successivamente nel territorio della Repubblica di Genova nel 1251 ma con statuti propri. Nel 1625 venne occupata dai Savoia, Napoleone Bonaparte nel 1796 la nominò capoluogo della giurisdizione del Centa e successivamente lo divenne della provincia sotto il Regno di Sardegna dal 1815 e dal 1926 con il Regno d'Italia. Una città misteriosa e magica...i suoi dettagli fanno la differenza come noi che conosciamo ogni suo angolo e ogni giorno rimaniamo incantati dalla sua bellezza!