Casa, mercato ancora in crescita

Prosegue il trend positivo del mercato immobiliare italiano nel primo semestre 2017. Si conferma la fiducia nel mattone.

 

 

 

Quali sono stati i numeri nel primo semestre 2017?

 

Secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate, elaborati dall’Ufficio Studi del Gruppo Gabetti, nel 1° semestre 2017 il settore residenziale ha registrato 267.506 transazioni, +6% rispetto allo stesso periodo del 2016.  Positivi anche il settore terziario-commerciale (uffici, negozi, ecc.) che segna un +8,3% e quello produttivo (capannoni, industrie, ecc.) che riporta +8%. A livello complessivo si sono registrate 531.930 transazioni, con una variazione del +6,7%.

 

Le transazioni residenziali nel secondo trimestre 2017

 

Anche nel secondo trimestre il settore residenziale ha confermato il buon andamento del trimestre precedente che aveva chiuso con +8,6% rispetto al primo trimestre del 2016, registrando 121.976 transazioni. In questo trimestre si sono realizzate 145.529 transazioni, con una variazione del +3,8% rispetto al secondo trimestre del 2016.

 

 

 

 

Grandi città, capoluoghi, non capoluoghi e macro Aree del primo semestre 2017

 

Analizzando le otto maggiori città italiane per popolazione, il primo semestre 2017 evidenzia una variazione positiva del +7,3% rispetto allo stesso periodo del 2016. Si sono registrate 49.637 transazioni. Le restanti province evidenziano una variazione del +5,8%. Il semestre vede in testa Palermo con un +14,6%, seguito da Napoli (+9,5%) e Milano (+8,3%). Buoni i risultati anche per Firenze  che cresce del +7,7%, Genova del +7,4% e Roma del +7%. Degna di nota anche Torino che sale del +5,2%, mentre Bologna resta sostanzialmente stabile    (-0,5%).

 

 

 

 

I capoluoghi presentano una variazione del +5,3%, mentre i non capoluoghi del +6,3%. La crescita maggiore è dei non capoluoghi del Nord (+7,2%), seguiti dai capoluoghi del Centro (+6,7%).

 

Anche tutte le macro aree giovano del clima favorevole del periodo. Detiene il podio il Nord che nel primo semestre cresce del +6,4%, seguito dal Centro con +5,5% e dal Sud con +5,3%.

 

 

Leggi il comunicato stampa

 

 

Leggi anche la news sui dati OMI del trimo trimestre 2017 Cresce il mercato immobiliare residenziale