L’armadio ispira libri e crea nuova professioni

Organizzare bene un armadio ha ispirato a scrivere libri e manuali, alcuni diventati veri e propri bestseller, come “Il magico potere del riordino” di Marie Kondo che illustra un metodo giapponese che garantisce l’ordine, l’organizzazione degli spazi domestici e anche vantaggi spirituali, ma è diventata anche una vera e propria fonte di business.

 

 

 

 

Il Professional Organizing

 

C’è infatti chi ne ha fatto una vera professione: il Professional Organizing. Una figura professionale nuova che vi assiste, aiutandovi a rendere la casa più spaziosa, accogliente e funzionale e a ottimizzare il tempo dedicato alla vostra gestione. Quindi non solo consigli per buttare un po’ di vestiti, ma anche per il management domestico e per tanto altro. In tal modo si mette in pratica un proprio metodo organizzativo personale. Questa figura si sta diffondendo così tanto che è nata anche la prima associazione professionale italiana che raggruppa i Professional Organizers italiani, l’APOI.

 

 

 

Il Fashion Feng Shui facilitator

 

Tenere in ordine la vostra casa e in particolare il vostro armadio non è solo una questione di organizzazione, ma anche e soprattutto interiore, perché vi aiuta a trovare un’armonia con voi stessi. L'abbigliamento è l'ambiente più intimo del vostro corpo e, per quanto possa sembrare non importante, influenza la vostra vita. Sì, perché secondo l'innovativa tecnica Fashion Feng Shui, ispirata da Feng Shui, antica arte cinese che da tempo si applica anche all’arredamento, e ideata da Evana Maggiore, la guru dell’immagine statunitense (autrice anche del libro Fashion Feng Shui: The Power of Dressing With Intention), è importante capire a quale energia appartenete per poter ordinare in modo razionale il vostro guardaroba.

 

Nel corso della vostra esistenza cambiate continuamente non solo dal punto di vista fisico, ma anche mentale. Cambiano le vostre abitudini, i vostri desideri e a volte anche gli obiettivi che vi eravate prefissati. Quando sopraggiungono nuove emozioni bisogna dare a loro spazio e, come per tutte le cose, per fare spazio è necessario eliminare il vecchio.

 

I vestiti incarnano molto queste vostre sensazioni che, in un certo qual senso, dovete rispettare, per seguire poi quelle che sono le vostre nuove intenzioni e affermarle visivamente, attraverso gli abiti che indossate. I colori, i tessuti, i modelli e le fantasie dei vostri abiti dovranno essere in linea, non solo con il vostro fisico, ma anche con la vostra essenza. Poiché non è una cosa semplice da fare, c’è chi ha pensato di dare una mano, trasformando questo servizio in una nuova professione, quella del Fashion Feng Shui facilitator, una figura professionale che si sta affermando anche in Italia.

 

 

Le migliori 5 fashion app per organizzare il vostro guardaroba

Anche la tecnologia può venirvi in aiuto. Esistono delle simpaticissime applicazioni che vi possono aiutare a fare un vero e proprio inventario nel vostro guardaroba.

 

Le app My Fashion Closet e Closet – Clothing Organised vi permettono di costruire un database di abiti, scarpe, accessori, e giocare creando outfit e tante combinazioni. Dovrete solo fotografare i vostri capi e suddividerli per categoria.

 

Stylish girl è un’altra l’app che consente anche di dividere i capi per stagione oltre che per tipologia. DressApp vi permette anche di annotare se un capo lo avete portato in lavanderia oppure se lo avete prestato, un buon aiuto per la memoria! Stylebook è un’applicazione davvero interessante perché ha un’ulteriore funzione rispetto a quelle delle app precedenti: attraverso una serie di statistiche vi mostra quante volte avete indossato sempre lo stesso capo, rammentandovi che ci sono degli abiti rimasti nel fondo dell’armadio ormai da tempo.

Decluttering o SWAP Party: fate del riciclo uno stile di vita

 

L’esigenza di liberare il proprio armadio da vestiti ormai datati ha ispirato anche mode che ormai sono diventate consuetudini, anche  in Italia. Sì, perché fare spazio in casa vi permette anche di guadagnare tempo prezioso e aumentare il nostro benessere.  Fare Decluttering è un’esperienza che prima o poi forse farete. C’è chi preferisce considerarla più un’attitudine che un’esperienza.  Con questo termine si vuole esprimere il concetto di “liberarsi di tutto ciò che è superfluo”. Negli Stati Uniti è stato inventato un test ad hoc, attraverso il quale, rispondendo a dei semplici sì e no e seguendo le frecce, si è in grado di capire se il proprio capo d’abbigliamento si può tenere oppure è il caso che venga gettato, donato o, perché no, scambiato.

 

Da qualche anno vanno di moda anche in Italia gli “SWAP Party”, un momento unico e divertente di ritrovo, spesso in occasione dei cambi di stagione, per gruppi di amiche che decidono di dare vita a dei veri e propri mercatini dello scambio.

 

L’armadio è quindi una grande fonte di opportunità. Quando si riempie è il momento giusto per svuotarlo ed è solo allora che si scatena la vostra fantasia.

 

 

Leggi anche la news Più ordine nell’armadio per star bene con se stessi

Leggi anche la news Più spazio in una piccola casa

Leggi anche la news Come tenere in ordine i giocattoli dei bambini nella casa