Più spazio in una piccola casa

Quattro soluzioni per avere l'illusione di vivere in una casa più grande

 

Quando si decide di acquistare casa in una grande città e non si può contare su grandi somme di denaro, la prima cosa a cui si deve rinunciare sono i grandi spazi. Se la vostra scelta è ricaduta su un monolocale o su un bilocale, uno dei problemi più frequenti è proprio la grandezza degli ambienti. Gli appartamenti avranno dimensioni più ridotte, con camere più piccole e a volte anche poco illuminate e con soffitti magari più bassi. Anche se non è possibile cambiare la metratura della casa, grazie all'uso di alcuni semplici accorgimenti è possibile però amplificare l'effetto visivo degli ambienti e creare una sensazione di maggior respiro. Vediamo quali sono.

 

La differenza sta nei colori

 

 

Una buona idea per ampliare visivamente gli spazi può essere quella di puntare su particolari accostamenti di colori o sui grandi contrasti, scegliendo di tinteggiare diversamente anche solo una parete della camera o un piccolo angolo che può essere anche la sola colonna. L’ideale è puntare sulle tinte fredde come il verde e il blu/turchese, utilizzate in tutte le gradazioni pastello e non indirizzarsi mai verso tinte molto sature. Un vero classico è il bianco in tutte le sue declinazioni. Il grigio è piacevole nelle sue sfumature più morbide.

È consigliabile lasciare bianco il soffitto, lasciando i colori tenui solo sulle pareti, ma se il soffitto è basso un’ottima strategia può essere quella di dipingerlo con uno smalto super lucido, di tono medio, che rifletta gli arredi.

 

La luce arriva anche dal pavimento

 

 

Anche la scelta del pavimento può regalare al vostro appartamento una sensazione di maggiore ariosità. Chi riesce a fare a meno delle tinte scure del legno, può utilizzare i colori chiari anche sui pavimenti, come piastrelle o parquet dai colori molto delicati (rovere sbiancato, marmo…) che aiutano a rendere l’ambiente più luminoso, specie se esso ha già una buona esposizione solare.

È meglio non utilizzare per le vostre finestre tende voluminose e optare per tessuti leggeri e bianchi, o al massimo color panna, che arrivino a sfiorare il pavimento.

 

Uno sguardo libero di spaziare

 

 

Per aumentare il volume di una stanza è fondamentale anche la scelta dei mobili. Questi contribuiscono a dare un’anima alla tua casa. Optare per una mobilia dello stesso colore crea una omogeneità visiva. Scegliere troppe tinte per uno stesso ambiente avrà come unico risultato quello di rimpicciolire lo spazio. Può essere un buon trucco, oltre che una scelta di stile, quello di scegliere di arredare l’ambiente con mobili trasparenti, in vetro o materiale plastico. Questi si noteranno così poco che quasi sembreranno non esserci e l’effetto sarà quello di avere una stanza in apparenza più vuota. Un’altra idea può essere quella di scegliere mobili bassi e con ante scorrevoli, che hanno un minore ingombro. Sconsigliati tappeti e tavoli rotondi.

 

Lo specchio riflette lo spazio

 

 

Quante volte è capitato di entrare in un locale o anche in una casa e di avere la sensazione che una stanza fosse più profonda. Un semplice specchio è in grado di creare questa illusione visiva, in alcuni casi così forte che abbiamo anche rischiato di andarci contro. Se nella nostra casa posizioniamo degli specchi nel posto giusto o semplicemente l’uno di fronte all’altro, possiamo giocare con la profondità e ottenere un effetto ottico tale da allargare notevolmente lo spazio della stanza. È preferibile utilizzare specchi a tutt'altezza o che comunque coprano in altezza gran parte della verticalità della parete e posizionarli di fronte a grandi aperture per amplificare la luminosità.