Case sostenibili e rispettose della natura
Per chi ama vivere a impatto zero, utilizzando materiali naturali e impianti a risparmio energetico
Scegli un comune o una provincia
"L’ideale per chi desidera una casa che rispetti l’ambiente e che ne sia la sua massima espressione "

Quando senti parlare di una casa sostenibile, non puoi pensare ad altro che a un’abitazione che sposi la natura e la cultura green.

 

Oggi il mercato immobiliare è sempre più attento al futuro dell’abitare, ma prima di tutto alle tue nuove esigenze. Avere una casa sostenibile (detta anche eco-sostenibile o ecologica), vuol dire poter contare su una casa più efficiente e a basso impatto energetico rispetto alle case tradizionali, costruita sulla base dei più importanti principi di bio edilizia.

 

Una casa ecologica rappresenta un grande vantaggio non solo per l’ambiente in cui vivi, ma anche per il tuo portafoglio, poiché ti consente di risparmiare notevolmente sulle bollette. Non è necessario che tu rinunci agli standard di comfort moderni, poiché riesce a fare un uso razionale ed equilibrato delle risorse che hai a disposizione, grazie a queste caratteristiche:

  • è realizzata (tetto e pareti) con materiali d’impiego esclusivamente naturali (quindi riciclabili e rinnovabili, materiali atossici, sicuri per la salute degli abitanti e per l’ambiente. Si trovano in natura e non necessitano di discariche per rifiuti inerti o radioattivi, poiché sono interamente riutilizzabili);
  • è ben coibentata (vuol dire che è ben isolata e non presenta dispersioni termiche, riducendo i consumi energetici drasticamente. Sono di fondamentale importanza il materiale di costruzione e la presenza di un involucro edilizio ben progettato. Dei buoni serramenti, ad esempio, fanno calare del 33% il fabbisogno elettrico della casa );
  • sfrutta le energie rinnovabili (come i pannelli fotovoltaici e l’impianto solare termico,  due tecnologie che sfruttano l’irradiazione solare per produrre energia. Con un pannello fotovoltaico si produce energia elettrica che può essere consumata con un risparmio sostanziale sulla bolletta, mentre con un pannello solare termico si produce energia sotto forma di calore che può essere poi trasformato in acqua calda sanitaria, riscaldamento per la casa in inverno e raffrescamento per la casa in estate, parliamo del cosiddetto solar cooling. Oppure, per la produzione dell'acqua calda, la casa può disporre di collettori solari con pompa di circolazione e collettori solari con serbatoio integrato a circolazione naturale);
  • ha uno spazio verde (un giardino verticale o un orto in balcone dove poter coltivare e consumare a km zero);
  • la sua esposizione e collocazione sono a basso impatto (in tal modo è possibile massimizzare le radiazioni solari in inverno ed evitare i fenomeni di surriscaldamento in estate);
  • antisismica (tutta la struttura viene progettata e collaudata per terremoti)
  • è progettata per gestire bene i rifiuti;
  • è realizzata in modo da tagliare ogni forma di spreco.

 

Se vuoi vivere in una casa sostenibile, ricordati che è importante adottare, se già non lo fai, uno stile di vita sostenibile, cioè attento agli sprechi e orientato a una gestione intelligente di tutto ciò che disponi.

 

Inoltre, non dimenticare che una casa sostenibile regala anche tanta bellezza. Non vorrai porre limiti alla tua immaginazione, specie se avrai la fortuna di vivere in una casa ecologica con particolari caratteristiche: se al posto dei muri, ad esempio, troverai grandi siepi, o al posto del tetto non avrai altro che il cielo, potrai aprire la tua vista a un paesaggio infinito, una gioia senza prezzo per i tuoi occhi.

 

Nella nostra Selezione ti presentiamo le Case Sostenibili che abbiamo scelto per te.

 

Case sostenibili e rispettose della natura