Case al mare in Calabria
Terra lambita dalle acque del mar Ionio e del mar Tirreno. Le sue lunghissime coste rocciose si alternano agli interminabili litorali sabbiosi
Scegli un comune o una provincia
"Luogo di antichi insediamenti e culla della Magna Grecia. Questa Regione è ricca di storia e cultura, bellezze naturalistiche, località turistiche e di una tradizione culinaria unica che regala sapori intensi e genuini"

La Calabria è una terra ricca di tradizioni e attrazioni.  Diversi sono i segni lasciati dalla civiltà greca e da quella bizantina, ma anche dai Normanni, dagli Aragonesi, dagli Angioini e dagli Spagnoli. Questa Regione è bagnata dalle splendide acque del mar Ionio e del mar Tirreno e può contare su circa 800 chilometri di costa. Le sue meravigliose scogliere selvagge si alternano a spiagge di sabbia candida, profumata da vigneti, aranceti e uliveti.

 

È una delle mete estive preferite dai turisti per località come Scalea, Praia a Mare, Pizzo Calabro, Capo Vaticano, Cirò Marina, Diamante, Amantea, Roseto Capo Spulico. Una perla sul versante tirrenico è Tropea, nota anche come Porto Ercole e conosciuta per le sue splendide spiagge e per  il Santuario di Santa Maria dell'Isola, situato sulla cima di un piccolo promontorio. La costa tirrenica è un rincorrersi di falesie, terrazzi marini, grotte dai nomi fantasiosi, archi e ponti di roccia, lunette di sabbia e scogliere che accolgono lecci, eriche, lentischi e mirti. Sul versante ionico tappe imperdibili sono Capo Rizzuto, l’Isola di Capo Rizzuto e Le Castella.

Questa terra merita di essere visitata anche per le sue chiese, i suoi monasteri, i castelli e i palazzi, luoghi e borghi in cui sopravvivono usi e tradizioni secolari. Un esempio sono Cattolica di Stilo, il monumento bizantino più famoso, o il Battistero e la Cattedrale di Santa Severina, la bellezza di Altomonte, o l'imponente Cattedrale normanna di Gerace, oppure il bel Duomo di Cropani. Il suo entroterra attrae turisti anche d’inverno, specie per i suggestivi paesaggi boschivi della Sila e dell'Aspromonte.

 

La Calabria offre anche cibi DOC. Il più conosciuto è il peperoncino. La sua è una cucina povera di origine contadina e dai sapori forti. Tra gli ingredienti principi della cucina calabrese, oltre il peperoncino, c’è la cipolla rossa di Tropea. Tantissime sono le sue specialità come se la soppressata calabrese ed il capicollo (Suppizzata e Capocollo), tipici antipasti, la 'Nduja, particolare salame a pasta morbida e farcito di peperoncino, le freselle al tonno di Tropea, i bianchetti (Jancumangiari) di Sibari, il ghiro della Locride, le frittole e i curcuci della Sila e dell’Aspromonte e la 'Nzuddha, tipico dolce del luogo.

Nella nostra selection, alcuni degli immobili situati nelle località balneari più affascinanti di questa Regione.

Case al mare in Calabria